Il Palazzo Lodron

Il Palazzo della città, costruito negli anni 1610 -1615, viene modificato pochi decenni più tardi (1651-1654) dall’architetto Anton Riebeler per incarico del conte Cristoforo Lodron. Dai giardini di Mirabell di Salisburgo il conte Costantino Lodron portò due leoni barocchi di pietra che troneggiano all’entrata nel parco. Questi sfarzosi leoni sono gli animali araldici della nobile famiglia Lodron. Nel Palazzo Lodron adesso sono ospitati la scuola media, una palestra, il Stadtsaal (sala di manifestazioni) e la biblioteca civica.